VeniceQueen.it

RHCP Italian Community since 2004

Blood Sugar Sex Magik

Copertina

Casa discografica

Warner Bros. Records

Data di pubblicazione

24 Settembre 1991

Produttore

Rick Rubin

Canzoni

01. The Power Of Equality – 04:00
02. If You Have To Ask – 04:11
03. Breaking The Girl – 05:03
04. Funky Monks – 05:22
05. Suck My Kiss – 03:35
06. I Could Have Lied – 04:10
07. Mellowship Slinky In B Major – 04:06
08. The Righteuos And The Wicked – 04:05
09. Give It Away – 04:45
10. Blood Sugar Sex Magik – 04:31
11. Under The Bridge – 04:34
12. Nacked In The Rain – 04:36
13. Apache Rose Peacock – 04:43
14. The Greeting Song – 03:14
15. My Lovely Man – 04:45
16. Sir Psycho Sexy – 08:24
17. They’re Red Hot – 01:11

Informazioni generali

Tecnico del suono

Brendan O’Brien

Tecnico del mixaggio

Dave Jerden

Tecnico della masterizzazione

Howie Weinberg

Luogo di registrazione

The Mansion, Los Angeles, California

Copertina

Henky Penky

Fotografo

Gus Van Sant

Copyright

Tutte le canzoni sono pubblicate da Moebetoblame Music (BMI), esclusa They’re Red Hot che è pubblicata da King Of Spades Music (BMI).

Warner Bros Records, Inc., a Time Warner Company.
© ℗ 1991 Warner Bros. Records, Inc. (U.S.A.)
© ℗ 1991 WEA International Inc. (fuori dagli U.S.A.)

Grafiche

Retro Copertina
CD

Informazioni aggiuntive

Formazione

Anthony Kiedis (voce)
Flea (basso)
John Frusciante (chitarra)
Chad Smith (batteria)

Crediti compositivi

Tutte le canzoni sono di Kiedis, Balzary, Frusciante, Smith esclusa They’re Red Hot (Robert Johnson).

Musicisti aggiuntivi

Brendan O’Brien (mellotron in Breaking the Girl, If You Have to Ask e Sir Psycho Sexy; organo Hammond B-3 in Suck My Kiss, Under The Bridge e Give It Away; celesta in Apache Rose Peacock
Gail Frusciante & friends (cori in Under the Bridge)
Pete Weiss (scacciapensieri in Give It Away)

Note

L’album è dedicato a Mike Watt, bassista fondatore dei Minutemen e Firehose.
My Lovely Man
è dedicata a Hillel Slovak, chitarrista cofondatore della band morto per overdose nel Giugno del 1988.
Questo è l’LP con cui la band conosce il successo planetario. La gioia sarà però interrotta nel 1992, quando il chitarrista John Frusciante pianta il resto della band in Giappone, nel bel mezzo del tour di supporto al disco.

Collegamenti

Vedi tutte le versioni di questo album su Discogs.com