Indice VeniceQueen.IT La Band Frusciante Lascia i RHCP:considerazioni su unEpoca

Frusciante Lascia i RHCP:considerazioni su unEpoca

Tutto ciò che riguarda i Red Hot Chili Peppers: le news, le curiosità, i vostri pareri

Moderatori: Gidan Razorblade, Staff VeniceQueen.it


theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
Io ho una mia teoria riguardo la qualità stilistica degli ultimi album dell'Era John (accenno qualcosa per non andare o.f).
Innanzitutto farei una netta distinzione tra il termine "commerciale" e "popolare".
"comm"= pop friendly, è un prodotto musicale realizzato per fini appunto commerciali, di successo economico.
popolare=si intende un capolavoro, riconosciuto da critica e pubblico.
Pertanto c'è una bella differenza tra queste due parole, infatti con l'aggettivo popolare si può benissimo intendere un'opera di successo sia artistico sia economico, mentre
commerciale si riferisce esclusivamente
alla fama commerciale.
Quindi possiamo dedurre che un album
può essere popolare e commerciale, ma
non viceversa se manca il contenuto artistico.
Non è vero che gli ultimi album siano carenti sotto il profilo artistico.
Chi afferma questo non capisce niente di musica, non sa nemmeno cosa sia il rock, è un millantatore che di rock ha solo il background.
Il livello di Sa è riconosciuto dai più, non
solo, basti pensare agli 8 milioni di
dischi venduti nel mondo per capire di
che opera stiamo parlando.
Consiglierei di non parlare a vanvera,
facendo il solito ritornello "se vendono fanno schifo" perché ripeto la musica è altro.
Immagine

RosAnthony Avatar utente
high fidelity

Messaggi: 2288
Località: Small town e...L.A.!
Dati: : 3 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
theadv ha scritto:
Chi afferma questo non capisce niente di musica, non sa nemmeno cosa sia il rock, è un millantatore che di rock ha solo il background.

e questo lo dici tu. E' una tua considerazione del tutto opinabile, soprattutto quando "insulti" chi la pensa diversamente da te.
Consiglierei di non parlare a vanvera,
facendo il solito ritornello "se vendono fanno schifo" perché ripeto la musica è altro.

anziché parlare a vanvera, con fare decisamente prolisso, spiega in due parole, se possibile, cos'è la musica.
"It is important to you to be guided by the creative force inside you. Of course you'll seem to go up and down, and be in darkness and light. That's life." J.F.

Where I go I just don't know I got to got to gotta take it slow. When I find my piece of mind I'm gonna give you some of my good time.

โรซ่า So fuckin' what?!
Immagine

Immagine

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

*sir psycho sexy* Avatar utente
Chuck Lightyear

Messaggi: 22486
Località: Australia, dove le mamme vanno con i canguri
Dati: : 9 Mi Piace Ricevuti: : 39 Mi Piace
allora, innanzitutto le considerazioni su Pop e musica commerciale sono sviscerate bene in un altro thread, ma di certo la tua definizione di Popolare mi sembra alquanto errata :OO

poi una cosa, va bene che ultimamente il forum è poco visitato, però è inutile sviscerare argomentazioni un pò cosi, senza troppo ne capo ne coda, per poi leggere alla fine sempre le stesse cose come in risposta.
Frusciante non ha lasciato i Peppers perchè è finita la "californicazzione".
Frusciante non ha lasciato i Peppers perchè commerciali.

Sinceramente le argomentazione di theadv sono di ampio respiro, troppo in un thread che progredendo cosi non solo manda tutti in off topic perenne, ma non facilità di certo alla facile argomentazione in chi cerca delle risposta più "quadrate" e centriche alla discussione. E anche porsi su una sorta di gradino a diversi metri dal resto dei potenziali argomentatori è poco piacevole.

Con tutta la simpatia che ho per i Peppers credo che siano un gruppo troppo giovanilista

Questa è un'analisi che potrebbe essere valida per spiegarsi il graduale allontanamento di una serie di fans "casuali" alla band, cioè quelli che comprano un loro disco perchè colpito dall'immaginario e da una certa musicalità (lo dico perchè anche io come te, per un discorso prettamente legato all'affetto che ho per la band, continuerei a comprare i loro dischi anche se il prossimo chitarrista fosse Apicella :lol: :lol: ). Ma Frusciante non ha lasciato la band per questo motivo, anche perchè sin dalla sua prima entrata nei Peppers, aveva sposato a pieno anche il mood spirituale/fisico che c'è nel loro essere icone della musica rock, riprendendo fedelmente dal punto dove aveva lasciato Slovak.

no, scherzo, mi serve un altro pò di tempo per metabolizzare la cosa...che so, 3 o 4 anni

c'è gente che credo non riuscirà mai a metabolizzare del tutto questa uscita. Il legame tra Frusciante è il resto della band, per chi da fans ha assorbito a pieno tutte le vicende del gruppo va davvero oltre al rapporto facciamo dischi-> giriamo video -> andiamo in tour. C'è stata una sintonia particolare, che ha consentio ai Red Hot nel 1999 di tornare ad essere una delle rock band più apprezzate al mondo, riuscendo anche a mantenere standard musicali quanto meno accettabili fino al 2006, pur riuscendo a frantumare record su record a livello commerciale (perchè mai si continui a dire, che qualità e successo anche per una band che ha affrontato un percorso verso la musica pop mainstream non possa esistere). :OO
ImmagineImmagineImmagine
"Chiamami Jena. E' inutile che cerchi di spaventarmi, elencandomi le mie "colpe" e gli anni che ancora dovrò scontare. Io, per TE, sono JENA! E sarò sempre e solo JENA per TE, piccolo e meschino servo del potere. Potrai schiacciarmi, perfino uccidermi, ma io pe TE sono JENA, non te lo scordare!"

Gidan Razorblade Avatar utente
VeniceQueen.it

Messaggi: 14388
Località: la giostrina del Gianicolo...
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 38 Mi Piace
si,come già precedentemente indicato nelle pagine precedenti, lasciamo stare argomentazioni alla
"questo è così, chi non la pensa in tal modo allora..."
che è roba che mortifica e scredita la stessa argomentazione/tesi di chi la digita.
Oltre al fatto che concordo con Sir sull'uso un pò strano che si fa del concetto "Popolare".
Personalmente,live non li avevo mai visti in calo.Anzi, certi concerti erano anche meglio di alcune leg più "giovani"

Ma in studio, la flessione artistica c'era stata già. Anche prima di I'm With you. Non è che siamo passati da "capolavori" a "disco non esaltante" (per usare un eufemismo) in soli 5 anni più un abbandono di Frusciante (per quanto io gli possa voler bene),assolutamente.


Non per colpa di Frusciante o di Flea o di chissà, ma di una serie di motivazioni che tralaltro ho anche già espresso credo in qualche pagina fa in questo topic... ed è anche un qualcosa di fisiologico in una carriera trentennale.
Immagine
ImmagineImmagineImmagine]Immagine

theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
Piccole precisazioni per Rosa:
Tanto per iniziare, tu affermi "che è tutto opinabile". Questa è una tua idea, potresti dimostrare sul piano filosofico che è così? (Vale anche per Gidan).
Altrimenti fai del relativismo.
Io facevo un discorso razionale partendo da informazioni e collegamenti logici.
La mia logica la devi falsificare o accettare.
Quando avrei insultato?
Ho semplicemente detto che chi parla in un certo modo non gli compete l'argomento. Come lo dovrei chiamare?
Sir psico la mia definizione di popolare ti sembra sbagliata.
Ok, provami che non è così.
Quando dicevo di non parlare a vanvera intendevo proprio questo.
Poi non ho mai detto che J. ha lasciato perché è finita la californizzazione.
Ho detto semmai che non c'è più quel contesto in cui operavano loro.
Continuo a pensare leggendo 3 al giorno (senza commentare per non essere frainteso) che capite poco o niente di musica (lo dico in amicizia, davvero,senza intenti offensivi) perché affermare (servendosi esclusivamente del gusto) che gli ultimi album siano scarsi è proprio da incompetenti.
Immagine

*sir psycho sexy* Avatar utente
Chuck Lightyear

Messaggi: 22486
Località: Australia, dove le mamme vanno con i canguri
Dati: : 9 Mi Piace Ricevuti: : 39 Mi Piace
Sir psico la mia definizione di popolare ti sembra sbagliata.
Ok, provami che non è così.
Quando dicevo di non parlare a vanvera intendevo proprio questo


vabbeh, anche per me la tua definizione di musica popolare, che tra l'altro non credo possa ricevere riscontri da altre fonti per la sua originalità (se non per Scaruffi :asd:), potrei dire che si è parlato a vanvera. Ma siccome sono per la libera interpretazione di qualsiasi terminologia, ho evitato. Ma questo non vuol dire che lo pensi lo stesso :OO

popolare=si intende un capolavoro, riconosciuto da critica e pubblico.

innanzitutto se per quel "popolare" intendi Pop, per indicare un genere musicale, c'è un'errore alla base proprio. Dove sta scritto che un disco Pop è per forza di cosa un capolavoro, riconosciuto in maniera parallela da pubblico è critica? non credo che ci sia un solo esempio al mondo che possa venirti incontro in quanto tutto è opinabile secondo la tua tracciatura.
ci sono saggi assai prolissi sul termine Pop(olare), libri che ne danno interpretazione e cercano di delineare il termine, Il Linguaggio della Musica Pop di Sibilla Gianni è uno dei pochi che ho letto e ricordo bene, ti consiglio di consultarlo a breve, forse eviteresti conclusioni cosi azzardate sulla cosa:
:arrow: http://www.ibs.it/code/9788845254024/si ... usica.html
Un libro che sto leggendo del genere, e che tratta anche se solo in una piccolo paragrafo la musica Pop (americana) e questo interessante saggio su Musica e cultura americana di un mio conoscente (cosi gli faccio un altro pò di pubblicità :asd:):
:arrow: http://books.google.it/books/about/Almo ... edir_esc=y
Io personalmente, non saprei trovare una frase chiave, riassuntiva per definire come hai fatto tu la musica Pop, anche perchè essendo forte di connotati etnico/culturali legata nelle sue origine ai popoli (anche i canti spiritual degli schiavi nel sud America di inizo '900 divennero, recuperati poi dalle case discografiche, Pop negli anni '40 e '50). Però ecco, Wikipedia va assai vicino al mio pensiero:
"musica pop" indica più specificatamente la musica leggera contemporanea occidentale, per esempio il rock o la disco music, generi il cui legame con la musica tradizionale non è di norma molto stretto.

:arrow: http://it.wikipedia.org/wiki/Musica_popolare
ImmagineImmagineImmagine
"Chiamami Jena. E' inutile che cerchi di spaventarmi, elencandomi le mie "colpe" e gli anni che ancora dovrò scontare. Io, per TE, sono JENA! E sarò sempre e solo JENA per TE, piccolo e meschino servo del potere. Potrai schiacciarmi, perfino uccidermi, ma io pe TE sono JENA, non te lo scordare!"

RosAnthony Avatar utente
high fidelity

Messaggi: 2288
Località: Small town e...L.A.!
Dati: : 3 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
RosAnthony ha scritto:
theadv ha scritto:
Chi afferma questo non capisce niente di musica, non sa nemmeno cosa sia il rock, è un millantatore che di rock ha solo il background.

e questo lo dici tu. E' una tua considerazione del tutto opinabile, soprattutto quando "insulti" chi la pensa diversamente da te.
Consiglierei di non parlare a vanvera,
facendo il solito ritornello "se vendono fanno schifo" perché ripeto la musica è altro.

anziché parlare a vanvera, con fare decisamente prolisso, spiega in due parole, se possibile, cos'è la musica.

mi sono riquotata per farti rileggere. Ho detto che la TUA considerazione è opinabile. Il verbo insultare l'ho messo tra virgolette, proprio perché non intendevo il senso stretto del termine, ma per rendere l'idea. E comunque sia, dire ad una persona a te sconosciuta che non capisce di musica, è decisamente poco carino e presuntuso.
Ah, cosa più importante, non hai risposto alla mia domanda, te la ripropongo: cos'è la musica?
"It is important to you to be guided by the creative force inside you. Of course you'll seem to go up and down, and be in darkness and light. That's life." J.F.

Where I go I just don't know I got to got to gotta take it slow. When I find my piece of mind I'm gonna give you some of my good time.

โรซ่า So fuckin' what?!
Immagine

Immagine

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
Sir tu parli a vanvera, te lo ripeto, perché (come giustamente dicevi) con il termine pop ormai s'intende la musica leggera, mentre io con il termine popolare mi riferivo ad un album (rock o pop) entrato nella tradizione musicale.
Capisco che c'è un pò di confusione, dovuta forse all'origine terminologica di pop da popular ma ormai le due parole hanno assunto un altro significato.

Rosa il tuo modo di esporti è relativista,dimostra che la mia considerazione è opinabile.
Se la persona non la conosco non è appunto un problema personale quindi parlo con sincerità.
La musica è una delle sette arti, espressione della creatività
Immagine

*sir psycho sexy* Avatar utente
Chuck Lightyear

Messaggi: 22486
Località: Australia, dove le mamme vanno con i canguri
Dati: : 9 Mi Piace Ricevuti: : 39 Mi Piace
theadv ha scritto:
Sir tu parli a vanvera, te lo ripeto, perché (come giustamente dicevi) con il termine pop ormai s'intende la musica leggera, mentre io con il termine popolare mi riferivo ad un album (rock o pop) entrato nella tradizione musicale.
Capisco che c'è un pò di confusione, dovuta forse all'origine terminologica di pop da popular ma ormai le due parole hanno assunto un altro significato.


No, tu volevi intendere altro, altrimenti avresti scritto cosa hai scritto (fermo restando che io non ho mai detto che un disco Pop non possa entrare nella cultura tradizionale, anche se l'entimologia moderna del termine sta ad indicare in genere, i fenomeni musicali di "facile fruibilità").
Il tuo termine che ho quotato sopra mi ha ricordato, ripendandoci, a quando un'utente oggi bannato disse che un disco era etichettabile Crossover solo se capolvoro :asd:
Sicuro che sia io quello che parla a vanvera? :lol:
ImmagineImmagineImmagine
"Chiamami Jena. E' inutile che cerchi di spaventarmi, elencandomi le mie "colpe" e gli anni che ancora dovrò scontare. Io, per TE, sono JENA! E sarò sempre e solo JENA per TE, piccolo e meschino servo del potere. Potrai schiacciarmi, perfino uccidermi, ma io pe TE sono JENA, non te lo scordare!"

theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
Smettiamola di fare un processo alle intenzioni, quello che ho detto è chiaro a partire dalla prima formulazione originale.
Quello che pensate tu e altri come ho ribadito è spesso errato.
Immagine

*sir psycho sexy* Avatar utente
Chuck Lightyear

Messaggi: 22486
Località: Australia, dove le mamme vanno con i canguri
Dati: : 9 Mi Piace Ricevuti: : 39 Mi Piace
theadv ha scritto:
Quello che pensate tu e altri come ho ribadito è spesso errato.

meno male che di tanto in tanto arriva un nuovo utente con le sue verità assolute, che ci riporta sulla retta via... :asd:
ImmagineImmagineImmagine
"Chiamami Jena. E' inutile che cerchi di spaventarmi, elencandomi le mie "colpe" e gli anni che ancora dovrò scontare. Io, per TE, sono JENA! E sarò sempre e solo JENA per TE, piccolo e meschino servo del potere. Potrai schiacciarmi, perfino uccidermi, ma io pe TE sono JENA, non te lo scordare!"

theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
*sir psycho sexy* ha scritto:
theadv ha scritto:
Quello che pensate tu e altri come ho ribadito è spesso errato.

meno male che di tanto in tanto arriva un nuovo utente con le sue verità assolute, che ci riporta sulla retta via... :asd:

Ripeto io rispondo in prima person, quindi non posso rispondere per te o per altri.
Ripeto se non sai confutare ragionamenti conviene tacere, perché dici cose senza senso (come l'ultima castroneria che hai detto sulla verità assoluta).
Immagine

road Avatar utente
One big Mob

Messaggi: 910
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 1 Mi Piace
John Frusciante ha lasciato i Peppers perche sicuramente non aveva piu' stimoli...e la sua assenza e' molto pesante ma riusciranno a fare musica che ancora piace...il calo dopo trent' anni di musica e' inevitabile...E basta fare tutti sti moralismi tutti sti significati delle parole......John ha lasciato dispiace a tutti si sente molto la sua mancanza ma dobbiamo farcene una ragione...... :( :(
So much I wish I could
So many I wish I would
So much I wish I could
Count on you not to complete me

RosAnthony Avatar utente
high fidelity

Messaggi: 2288
Località: Small town e...L.A.!
Dati: : 3 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
theadv ha scritto:

Rosa il tuo modo di esporti è relativista,dimostra che la mia considerazione è opinabile.

eh, appunto :lol:
Se la persona non la conosco non è appunto un problema personale quindi parlo con sincerità.

:scratch: io non la definisco sincerità, tantomeno mi appello a teorie filosofiche e quant'altro. Mi attengo semplicemente a un qualcosa che è affine al buon senso e all'educazione.
La musica è una delle sette arti, espressione della creatività

e basta? Una definizione così scarna? Mi sarei aspettata tanto altro da te
"It is important to you to be guided by the creative force inside you. Of course you'll seem to go up and down, and be in darkness and light. That's life." J.F.

Where I go I just don't know I got to got to gotta take it slow. When I find my piece of mind I'm gonna give you some of my good time.

โรซ่า So fuckin' what?!
Immagine

Immagine

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

road Avatar utente
One big Mob

Messaggi: 910
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 1 Mi Piace
Celluloid loves got a John Frusciante... :mrgreen: :lol:
So much I wish I could
So many I wish I would
So much I wish I could
Count on you not to complete me

PrecedenteProssimo

Torna a La Band

cron