Indice VeniceQueen.IT La Band Frusciante Lascia i RHCP:considerazioni su unEpoca

Frusciante Lascia i RHCP:considerazioni su unEpoca

Tutto ciò che riguarda i Red Hot Chili Peppers: le news, le curiosità, i vostri pareri

Moderatori: Gidan Razorblade, Staff VeniceQueen.it


theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
Gidan Razorblade ha scritto:
ma non è che dovevi fare un paio di copia e incolla pari-pari del testo,eh? :) siamo su internet.
Bastava riportare il link e chi non conosceva la cosa se la leggeva da qui.
Però ti svelo un segreto utile: son cose che (come hai ammesso tu stesso) , annoiano. Non tanto per la levatura del discorso (è roba da prima liceo) ma perchè pesantemente offtopic e tendono semmai a mostrare quanto sia vulnerabile il resto del ragionamento in se che si tenta di fare (oltre che passare per uno studente che ha appena letto qualcosa nel proprio testo scolastico e vuol far la lezioncina a qualcuno, sbagliando aula :asd: , e dubito tu sia in questa categoria )

Ho copiato la pagina tautologia è vero, ma il discorso non cambia. Possiamo pure attaccarci a questi particolari, nessun problema.
“roba da prima di liceo” ove manco filosofia si studia al primo anno! (siamo pari)
E va be, si vede che dimostro di essere inesperto che ci vuoi fare :D , quando hai un interlocutore che non sa manco di cosa si sta parlando (e dubito tu sia in questa categoria :asd: ).
Non mi piace vederti nervoso (e qui rischi di fare la figura di un dilettante), parliamo per concetti assodati :lol: .


Gidan Razorblade ha scritto:
L“"opinonalismo"/talk show o quello che vuoi tu, avrà distrutto il concetto di ""verità"" (sempre a tuo parere), ma ha formato questo forum e tutte le discussioni che sono state addizionate in esso. Non solo ciò ha sempre reso scorrevole il discorso e nessuno ne ha avuto lamentela per oltre sei anni, ma guarda un pò è insito nel regolamento che hai implicitamente accettato nell'iscriverti. Indi i casi son due:
1) o ti adegui, a questa massa di pigri pensatori simili a quelli che tempo fa ti han fatto abbandonare ecc ecc . La "verità" tua non la imponi, ne la chiami tale (a meno che non si parli di cose certe, come dei dati di vendita, ma ad esempio i ragionamenti annessi sono opinabili nei limiti e per quanto ti sia ben riconosciuta la possibilità di trovar contraddizioni. E ti prego, non svoltare altre 15 righe su concetti tipo "la storia la fanno i vincitori, ciò che leggiamo a scuola è la verità distorta di ecc" o similaria, se vuoi parlare di qualsiasi altra cosa di questo genere, apriti un topic nella sezione. Non fare un rigo di OnTopic e venti no.)
2) oppure sei liberissimo di trovarne un altro. Sicuramente ce ne saranno di più "svegli" di nostri.

mi auguro onestamente che si propenda per la prima.
Chiusa la parentesi da Moderatore, provo a tornare ontopic.

cercando poi di rimanere ontopic,parli di contraddizione altrui, ma anche te non sei da meno.
Io avrei detto ciò che tu volevi dire, quando in realtà metà del discorso si allontana da ciò che volevi esprimere te.
Tanto più lo stesso road parla di "massimo" e non del "han dato tutto" e una cosa è dare il picco, altro e definirli finiti (che poi rientrava nel mio discorso)


La filosofia è una cosa seria, è un criterio razionale, è una verità epistemologica (quindi hai detto una cosa priva di significato, perché un discorso sarà razionale o irrazionale).
1) Ripeto il mio primo commento: perché sei nervoso?
Ragionamenti non sono opinabili, hai detto un’altra asserzione priva di significato.
“che tempo fa han fatto abbondare ecc”
Se ti riferisci al mio lavoro, beh nella vita si può sempre inciampare ma questo non mi esula dalla questione.
Comunque se vuoi proseguire la discussione prego, contattami pure! :)
PS: perfavore non rispondere qua, se no mi “tenti”

em23: non hai capito il significato di tautologia, dire qualcosa priva di significato.
Per gli atei la religione è una tautologia, poiché l'opinione personale è fondata sulla non-conoscenza.
Fare discorsi tautologici è non essere formali, razionali, metodici e fondati. Risp privatamente.
Immagine

em23 Avatar utente
One big Mob

Messaggi: 897
Dati: : 1 Mi Piace
Ricevuti: : 1 Mi Piace
em23: non hai capito il significato di tautologia, dire qualcosa priva di significato.
Per gli atei la religione è una tautologia, poiché l'opinione personale è fondata sulla non-conoscenza.
Fare discorsi tautologici è non essere formali, razionali, metodici e fondati. Risp privatamente.



risp privatamente?? ma sei pazzo..perdere altro tempo con te...!? no, non mi va stavolta R-H-C-P funk' BSSM :)
"...c'era sempre gente che veniva da me e mi diceva: "Il tuo chitarrista è un ca##one. Si è scopato una ragazza e poi l'ha buttata fuori per strada nel cuore della notte, dicendole di non farsi vedere mai più"..."...e mo mi dite che si è sposato?!

road Avatar utente
One big Mob

Messaggi: 910
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 1 Mi Piace
Gidan Razorblade ha scritto:

http://it.wikipedia.org/wiki/Tautologia

ma non è che dovevi fare un paio di copia e incolla pari-pari del testo,eh? :) siamo su internet.


1) o ti adegui, a questa massa di pigri pensatori simili a quelli che tempo fa ti han fatto abbandonare ecc ecc . La "verità" tua non la imponi, ne la chiami tale (a meno che non si parli di cose certe, come dei dati di vendita, ma ad esempio i ragionamenti annessi sono opinabili nei limiti e per quanto ti sia ben riconosciuta la possibilità di trovar contraddizioni. E ti prego, non svoltare altre 15 righe su concetti tipo "la storia la fanno i vincitori, ciò che leggiamo a scuola è la verità distorta di ecc" o similaria, se vuoi parlare di qualsiasi altra cosa di questo genere, apriti un topic nella sezione. Non fare un rigo di OnTopic e venti no.)
2) oppure sei liberissimo di trovarne un altro. Sicuramente ce ne saranno di più "svegli" di nostri.


Io avrei detto ciò che tu volevi dire, quando in realtà metà del discorso si allontana da ciò che volevi esprimere te.
Tanto più lo stesso road parla di "massimo" e non del "han dato tutto" e una cosa è dare il picco, altro e definirli finiti (che poi rientrava nel mio discorso)


Esattamente.Io intendevo il massimo di crezione musicale senza troppi link..ahaha :lol: :lol: :lol: ed entravo sul discorso di Gidan... =D> che non sono affatto finiti...Basta con questi insegnamenti filosofici poi...Madddddddaaaaiiiiiiiiiiiiiii!!!!! :mrgreen:
So much I wish I could
So many I wish I would
So much I wish I could
Count on you not to complete me

theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
em23 ha scritto:
em23: non hai capito il significato di tautologia, dire qualcosa priva di significato.
Per gli atei la religione è una tautologia, poiché l'opinione personale è fondata sulla non-conoscenza.
Fare discorsi tautologici è non essere formali, razionali, metodici e fondati. Risp privatamente.



risp privatamente?? ma sei pazzo..perdere altro tempo con te...!? no, non mi va stavolta R-H-C-P funk' BSSM :)

R-H-C-P funk' BSSM???
Eh? Che c'entrano i red hot chili peppers ora?!
Comunque se non ti interessava potevi semplicemente dirlo, senza nervosismi.
Lasciamo fluire la discussione on-topic.
Immagine

Gidan Razorblade Avatar utente
VeniceQueen.it

Messaggi: 14388
Località: la giostrina del Gianicolo...
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 38 Mi Piace
theadv ha scritto:
Gidan Razorblade ha scritto:
ma non è che dovevi fare un paio di copia e incolla pari-pari del testo,eh? :) siamo su internet.
Bastava riportare il link e chi non conosceva la cosa se la leggeva da qui.
Però ti svelo un segreto utile: son cose che (come hai ammesso tu stesso) , annoiano. Non tanto per la levatura del discorso (è roba da prima liceo) ma perchè pesantemente offtopic e tendono semmai a mostrare quanto sia vulnerabile il resto del ragionamento in se che si tenta di fare (oltre che passare per uno studente che ha appena letto qualcosa nel proprio testo scolastico e vuol far la lezioncina a qualcuno, sbagliando aula :asd: , e dubito tu sia in questa categoria )

Ho copiato la pagina tautologia è vero, ma il discorso non cambia. Possiamo pure attaccarci a questi particolari, nessun problema.
“roba da prima di liceo” ove manco filosofia si studia al primo anno! (siamo pari)
E va be, si vede che dimostro di essere inesperto che ci vuoi fare :D , quando hai un interlocutore che non sa manco di cosa si sta parlando (e dubito tu sia in questa categoria :asd: ).
Non mi piace vederti nervoso (e qui rischi di fare la figura di un dilettante), parliamo per concetti assodati :lol: .


Gidan Razorblade ha scritto:
L“"opinonalismo"/talk show o quello che vuoi tu, avrà distrutto il concetto di ""verità"" (sempre a tuo parere), ma ha formato questo forum e tutte le discussioni che sono state addizionate in esso. Non solo ciò ha sempre reso scorrevole il discorso e nessuno ne ha avuto lamentela per oltre sei anni, ma guarda un pò è insito nel regolamento che hai implicitamente accettato nell'iscriverti. Indi i casi son due:
1) o ti adegui, a questa massa di pigri pensatori simili a quelli che tempo fa ti han fatto abbandonare ecc ecc . La "verità" tua non la imponi, ne la chiami tale (a meno che non si parli di cose certe, come dei dati di vendita, ma ad esempio i ragionamenti annessi sono opinabili nei limiti e per quanto ti sia ben riconosciuta la possibilità di trovar contraddizioni. E ti prego, non svoltare altre 15 righe su concetti tipo "la storia la fanno i vincitori, ciò che leggiamo a scuola è la verità distorta di ecc" o similaria, se vuoi parlare di qualsiasi altra cosa di questo genere, apriti un topic nella sezione. Non fare un rigo di OnTopic e venti no.)
2) oppure sei liberissimo di trovarne un altro. Sicuramente ce ne saranno di più "svegli" di nostri.

mi auguro onestamente che si propenda per la prima.
Chiusa la parentesi da Moderatore, provo a tornare ontopic.

cercando poi di rimanere ontopic,parli di contraddizione altrui, ma anche te non sei da meno.
Io avrei detto ciò che tu volevi dire, quando in realtà metà del discorso si allontana da ciò che volevi esprimere te.
Tanto più lo stesso road parla di "massimo" e non del "han dato tutto" e una cosa è dare il picco, altro e definirli finiti (che poi rientrava nel mio discorso)


La filosofia è una cosa seria, è un criterio razionale, è una verità epistemologica (quindi hai detto una cosa priva di significato, perché un discorso sarà razionale o irrazionale).
1) Ripeto il mio primo commento: perché sei nervoso?
Ragionamenti non sono opinabili, hai detto un’altra asserzione priva di significato.
“che tempo fa han fatto abbondare ecc”
Se ti riferisci al mio lavoro, beh nella vita si può sempre inciampare ma questo non mi esula dalla questione.
Comunque se vuoi proseguire la discussione prego, contattami pure! :)
PS: perfavore non rispondere qua, se no mi “tenti”


:lol: altro che tentarti, tu hai risposto anche peggio dell'ultima replica, e mi tocca moderar nuovamente la tua maniera di agire sul forum. Che poi tu ti senta "rentato" è un problema tuo che stai vedendo questa storia come una una sorta di competizione (il riferimento all'1-1 per quanto vagamente scherzoso, psicologiamente lo denota; dove tralaltro mi cadi nel modo di distinguere gli anni ad esempio nel classico ma vabbè, anche questo succede nell'impulso nel momento) che fa trasparire un tuo iniziale nervosismo sulla questione :) e non dovresti esserlo. Che poi cadi a fraintendimenti come nel caso del discorso fatto da Road.

Poi è normale(data la tua inesperienza in certi settori) il fatto che magari non sai che è compito dei moderatori riportare a volte anche con certo tono gli avvisi, sopratutto se lo stesso utente ha avuto da ridire già sull'operato di uno dei miei colleghi e lamenta di un regolamento che ha approvato di persona al momento dell'iscrizione. E che ciò possa anche utile anche a chi starà leggendo.
Quindi sono spiacente di non poter accogliere il tuo invito, e di dovertelo rigirare .
Per qualsiasi altro chiarimento o replica a riguardo, sono più che disponibile per PM. Qui basta off topic.
Immagine
ImmagineImmagineImmagine]Immagine

theadv Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 107
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
Per tornare in topic:
la questione sollevata dall'utente road, risulta così (sempre secondo il mio modo di vedere)


Asserzione n°1) Non li vedo assolutamente finiti..
"" n°2) Li vedo cambiati...
"" n°3)in lavorazione e con degli anni in piu' di musica sulle spalle...
"" n°4)Una rivoluzione sicuramente non ci sara' piu' per gia citati motivi..
"" n°5)Il massimo e' gia stato fatto e creato...
"" n°6)Ma live ancora gasano tantissimo perche' e' gente che vive di solo musica....

Tra l'asserzione 1-6 c'è un intercalare, ma se isoliamo le proposizioni centrali, il discorso si rivela fallace.
Immagine

road Avatar utente
One big Mob

Messaggi: 910
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 1 Mi Piace
Guarda tento di spiegartelo in 30 parole o forse anche meno vediamo se riesco a farmi capire...I peppers non li vedo al capolinea... Li vedo inevitabilmente cambiati dall'abbandono di John.... Il loro massimo musicale lo hanno gia creato ... Per quello sono nella storia! Ma questo non vuol dire che non possono piu' fare musica che piace..Live spaccano perche' ancora amano suonare e divertirsi... Milano insegna!!
So much I wish I could
So many I wish I would
So much I wish I could
Count on you not to complete me

kiedisianaDOC Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 67
Dati: : 1 Mi Piace
Ricevuti: : 0 Mi Piace
essenzialmente sono d’accordo con road, l’apice di creatività l’hanno avuto e credo che d’ora in poi continueranno su questa riga, ma anche se john fosse rimasto non ci sarebbe mai stato un ritorno alle origini che ho sempre agognato, ed era quello che mi premeva di più: quindi da questo punto di vista non mi pesa l’assenza di john.
Mi pesa però quando si comincia a scavare nei ricordi!io i peppers li ho conosciuti con quella precisa formazione e con un modo preciso di impostare i pezzi. Diciamo che è più una questione d’abitudine e di affezionamento.

Quello che non digerisco è la motivazione dell’abbandono, a cui non credo affatto e su cui si sono messi d’accordo per dare tutti una stessa versione: posso capire che ha bisogno di esprimersi in qualcosa di suo ma anche gli altri hanno progetti paralleli senza per questo lasciare la band; posso capire che trova pesante lo star system, e il tour, e le promozioni e le interviste, ma allora che cacchio c’è tornato a fare nella band?oltretutto la prima volta se n’era andato per lo stesso motivo!non ha senso..
Magari è tornato perché voleva bene ai suoi amici..sì, quegli stessi amici che poi ha lasciato nella me***!forse in america il concetto di amicizia è diverso.

So che avete già discusso abbondantemente sulle possibili motivazioni, ma dovevo dirlo!

road Avatar utente
One big Mob

Messaggi: 910
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 1 Mi Piace
La mancanza di John si sente sul disco e soprattutto in sede live...C'e' poca da fare ma e' cosi..Molti dei pezzi dei peppers ancora non sono assimilati da Josh e forse non lo fara mai....... :mrgreen: :lol:
So much I wish I could
So many I wish I would
So much I wish I could
Count on you not to complete me

Gidan Razorblade Avatar utente
VeniceQueen.it

Messaggi: 14388
Località: la giostrina del Gianicolo...
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 38 Mi Piace
kiedisianaDOC ha scritto:
Quello che non digerisco è la motivazione dell’abbandono, a cui non credo affatto e su cui si sono messi d’accordo per dare tutti una stessa versione: posso capire che ha bisogno di esprimersi in qualcosa di suo ma anche gli altri hanno progetti paralleli senza per questo lasciare la band; posso capire che trova pesante lo star system, e il tour, e le promozioni e le interviste, ma allora che cacchio c’è tornato a fare nella band?oltretutto la prima volta se n’era andato per lo stesso motivo!non ha senso..
Magari è tornato perché voleva bene ai suoi amici..sì, quegli stessi amici che poi ha lasciato nella me***!forse in america il concetto di amicizia è diverso.

So che avete già discusso abbondantemente sulle possibili motivazioni, ma dovevo dirlo!


ma per me si fa confusione a livello "storico" quando si paragona il primo addio al secondo.
Nel primo caso era un ragazzino catapultato nella notorietà, che dopo nemmeno 4 anni sventolava bandiera bianca in preda ai problemi con droga che alimentava anche la sua paranoia.Aveva un conflitto interno con Kiedis al punto da non parlarsi più tra una data e l'altra. Si sentiva braccato- intrappolato e voleva andare via prima possibile, al punto da far cancellare alcune date. Si è rinchiuso da misantropo per più di un anno facendo il nulla più assoluto se non drogarsi e disimparando la chitarra. Autodistruzione.

la seconda volta ha semplicemente finito il tour dopo un decennale ,e ha deciso che di questa vita ne aveva abbastanza spiegandone i suoi motivi tra comunicato e intervista al documentario Heart is a Drum Machine. Si è sposato e ha continuato a comporre la musica che lo faceva star bene.

Veramente stento a comprendere il concetto "se sei un vero amico, continui a suonare nella band"
davvero funziona così? :D quindi se gli altri han deciso di farsi altri 20 anni di carriera e io no , debbo continuare perchè voglio bene a loro e se voglio star in pace con mia moglie e con i miei progetti vuol dire che sono un ingrato? bho.. magari sono "storto" io, ma non la vedo così

Anche in luce alle dichiarazioni allla Hall of Fame, non vedo nessun caso montato, niente segreti serpeggianti stile telenovelas...
Immagine
ImmagineImmagineImmagine]Immagine

kiedisianaDOC Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 67
Dati: : 1 Mi Piace
Ricevuti: : 0 Mi Piace
gidan, il tuo discorso non fa una piega. hai perfettamente ragione.
il mio invece è uno sfogo irrazionale dovuto al fatto che ci sono rimasta troppo male e che mi dà un fastidio enorme quando sento dire che la band è finita, non lo sopporto proprio, principalmente perchè temo che sia la verità :D nel senso che non so quanta voglia abbiano di andare avanti, visti anche tutti questi progetti paralleli che incombono minacciosi :lol: ok, ci sarà un altro album, e poi?non voglio saperlo.

magari anche se john fosse rimasto ne avrebbero fatto un altro o altri due e poi basta, ma nella mia mente si è formata questa catena:
john lascia-->batosta-->continuiamo se no sembra che dipendavamo da lui-->me so scocciato, c'ho altro da fare

tu, da frusciante's lover, giustamente lo difendi perchè lo stimi e ti fa piacere che possa esprimersi nella sua arte serenamente e nel migliore dei modi.
io, da chili's lover, sono contenta che sia sereno e produttivo ma non lo perdonerò MAI! :twisted:
no, scherzo, mi serve un altro pò di tempo per metabolizzare la cosa...che so, 3 o 4 anni :asd:

kiedisianaDOC Avatar utente
Stone Cold Bush

Messaggi: 67
Dati: : 1 Mi Piace
Ricevuti: : 0 Mi Piace
road ha scritto:
Molti dei pezzi dei peppers ancora non sono assimilati da Josh e forse non lo fara mai....... :mrgreen: :lol:


parole sante!inoltre, pur non disprezzando josh, mi risulta fastidioso quando storpia gli assoli: ad esempio ho ascoltato una scar tissue con assolo irriconoscibile, ora non mi ricordo quale fosse la data.
va bene voler personalizzare certe parti e metterci del proprio..personalizzare, non stravolgere.

search & destroy Avatar utente
high fidelity

Messaggi: 2754
Località: Napoli
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 0 Mi Piace
lo stravolgimento degli assoli ci sta tutto, john stesso improvvisava tutti i solo dal vivo spesso stravolgendoli anche rispetto alla forma in cui li aveva concepiti sul disco, quindi per me ci sta anche che josh li rielabora a modo suo, il problema è che per dirla molto alla napoletana " non sono arte sua" proprio fare il solista.....penso sia migliorato molto nel tour ma i suoi assoli risultano convincenti a tratti....stiamo parlando sempre di un ex turnista-polistrumentista che fa il chitarrista a tempo pieno da nemmeno 2 anni.....

Rocketman Yertle The Turtle

Messaggi: 16
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 1 Mi Piace
Credo che fondamentalmente John si fosse stancato di registrare dischi ultra prodotti e patinati. Buoni solo per le radio (con qualche sporadica eccezione).
Da sempre nei suoi dischi da solista ha dimostrato di avere una curiosità morbosa per il suono e la sperimentazione, cosa che probabilmente con i Peppers non poteva più fare. La musica di John si avvicina più all'indie (nel senso più ampio del termine) i suoni che ama tirar fuori sono più simili a band come i Wilco, insomma tutta un'altra estetica!
Mentre i dischi dei Peppers ormai sono mixati direttamente per pomparli in radio.

Con tutta la simpatia che ho per i Peppers credo che siano un gruppo troppo giovanilista. Non c'è mai stata una vera e propria crescita, il loro target di pubblico è rimasto quello dai tempi di One Hot Minute (non dico Blood Sugar perchè forse lì la situazione era tutta una novità anche per loro).
Insomma, fondamentalmente è la differenza tra chi fa musica e chi fa spettacolo!

Io sto con John!
(anche se continuerò a comprare anche i dischi dei Peppers)


Peace and love!

Gidan Razorblade Avatar utente
VeniceQueen.it

Messaggi: 14388
Località: la giostrina del Gianicolo...
Dati: : 0 Mi Piace Ricevuti: : 38 Mi Piace
Kiedisiana,
io contraccambio la tua sincerità, mostrandoti anche la mia, ovvero: Io qui sopra ti ho fatto un discorso "etico" e tu lo consideri "impeccabile", ma ovviamente di Cuore, se domani X mi telefona per un sondaggio per dirmi "vorresti rivederti Fruscio per un altro concerto, anche se svogliato?" ,io non solo dico si, ma mi faccio altre 3 linee telefoniche false per ribadire la stessa opinione e mi propongo come Colf gratuita a casa sua per 2 mesi :lol:

seguire una band ti porta pure a situazioni in cui, il cuore e il cervello non ti dicono entrambi la stessa cosa. Esattamente come altre situazioni della vita di tutti i giorni, poi nonostante questo siamo noi che col tempo dobbiamo "digerire" tutto.

Da sempre nei suoi dischi da solista ha dimostrato di avere una curiosità morbosa per il suono e la sperimentazione, cosa che probabilmente con i Peppers non poteva più fare. La musica di John si avvicina più all'indie (nel senso più ampio del termine) i suoni che ama tirar fuori sono più simili a band come i Wilco, insomma tutta un'altra estetica!
Mentre i dischi dei Peppers ormai sono mixati direttamente per pomparli in radio.
Io sto con John!
(anche se continuerò a comprare anche i dischi dei Peppers)

Io su questo ricordo una intervista del periodo Empyrean, in cui fondamentalmente diceva che non c'era un disco dell'ultima decade pepperiana che davvero suonasse come lui volesse, ma che comunque doveva rispettare i ruoli che c'erano in studio quindi non si sarebbe mai messo contro la volontà di qualcun'altro.
Poi ovviamente anche qui potrebbero partire dibattiti, c'è chi direbbe "si ma nel disco apparivi anche tu, dovevi far valere di più la tua opinione,è facile dirlo ora" , un altro aggiungerebbe "ecco vedi?motivo in più per decidere di andarsene" , altro ancora potrebbe dire "come razzo facevano invece gli altri ad accontentarsi di sta roba che ne usciva fuori" ecc...

Io ad esempio "sto un pò con tutti", ovvero ad esempio "I M With You" non me la son sentita di prenderlo, ma al concerto le sudate carte le ho cacciate, così come i live e le news le seguo quasi come al tour precedente.
Così come però nel frangente Frusciante, non mi sono andato a comprare il singolo di suoni super elettronici degli "Speed Dealer Moms" perchè non nelle mie corde (mainstream o meno che fosse); ma la roba con Omar l'ho presa di corsa.

L'unico vero "confronto" che posso fare sul serio, è che un Empyrean mi ha emozionato quanto un Blood Sugar Sex Magik. Non lo nego proprio. IMHO son due capolavori.
Anche se di sensazioni diverse, ma è roba di una intensità che non ho sentito in un I'm With you, in un S.A, in un Chad Meatbats, in un Chickenfoot o in un altro progetto con roba scritta da Flea.
Quindi se lui dovesse fare anche un solo altro album così, dopo 15 anni di appagamento mainstream, dove tutti solitamente poi si muovono tra il "buon disco" e il "compitino svolto per il fan" , là veramente non posso dirgli nulla di nulla nemmeno sul fatto che non riesco a vederlo più live dal 2007.
Immagine
ImmagineImmagineImmagine]Immagine

PrecedenteProssimo

Torna a La Band