Venicequeen.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

What Hits!? - VHS/DVD [1992/2002]

E-mail Stampa PDF

What Hits?!Questa raccolta, pubblicata inizialmente in formato VHS (verrà ristampata anche in versione DVD nel 2002), contiene tutti i videoclip ufficiali dei Red Hot Chili Peppers dal 1984 (True Men Don't Kill Coyotes) fino al 1990 (Show Me Your Soul), e anche alcune preziose esibizioni live del periodo 88-90. Da notare anche la presenza del videoclip di Under The Bridge, che anche se non risale al periodo 83-90 con la EMI (infatti la canzone è tratta dall'album BLOOD SUGAR SEX MAGIK -1991- WB), è stata gentilmente concessa dalla WB per facilitare la vendita della raccolta. Del What Hits esiste anche la versione audio che oltre a contenere le canzoni presenti nella versione VHS, include molte tra le più belle e famose canzoni incluse nei primi quattro LP della band (The Red Hot Chili Peppers, Freaky Styley, The Uplift Mofo Party Plan e Mother's Milk), uscito anch'esso nel 1992. Ritornando al What Hits VHS, c'è da dire che i videoclip hanno il classico stile underground e street-style, basti vedere Fight Like A Brave, Catholic School Girls Rule o Taste The Pain, ma anche semplicità e modicità come ad esempio Jungle Man (un vero e proprio video amatoriale girato con l'aiuto di Lindy Goetz, all'epoca manager della band). Poi ci sono anche videoclip molto psichedelici e d'effetto come Higher Ground e Behind The Sun; non a caso Higher Ground è stato il primo videoclip della band ad avere varie nomination per gli MTV VMA del 1989. Un'altra chicca della raccolta è Show Me Your Soul che, anche se non essendo presente nei primi quattro LP della band, fu inclusa nell'Original Motion Picture del film di successo Pretty Woman. Anche per questo video c'è da fare lo stesso discorso degli altri, cioè è un susseguirsi di immagini psichedeliche e colorate che rendono il video molto piacevole. Non a caso Show Me Your Soul insieme a Behind The Sun, Knock Me Down, Higher Ground e Taste The Pain sono i primi videoclip dei Red Hot che hanno "sfondato" su MTV, e i corrispondenti singoli alle radio. Nella raccolta, ci sono anche videoclip dalla struttura semplice ma piacevole, come Knock Me Down, che si abbina alla perfezione con la canzone. Per ciò che riguarda i live inclusi, si può solo parlare in positivo. Se Fire (live in Finlandia 1988) con Hillel Slovak e Jack Irons in line-up rappresenta alla perfezione l'affiatamento della line-up originale con tanto di "cock sock rock", le varie Stone Cold Bush, Special secret Song Inside e Subway To Venus (tutte tratte dall'incandescente ed entusiasmante tour di Mother's Milk) mostrano un'invidiabile forma dei Red Hot, esprimendo tutta la vigorosa e trasbordante energia che i Chilis possedevano in quel periodo "magik". Peccato che la EMI decise di pubblicare così pochi videoclip, tanto che a volte i Red Hot dovevano provvedere da soli (Jungle Man e Catholic School Girls Rule), sarebbe stato bello vedere qualche video in più. L'unica vera pecca della raccolta è la totale assenza di Extra come interviste alla band, live o photogallery che avrebbero dato ulteriore credito ad una splendida raccolta di videoclip molto particolari, molto Red Hot. Da avere assolutamente per tutti i fans dei Red Hot!

Consigliato a tutti gli ascoltatori di alternative rock!

fight like a brave

Share Link:
Bookmark Google Yahoo MyWeb Del.icio.us Digg Facebook Myspace Reddit Ma.gnolia Technorati Stumble Upon
 

SEGUI VQ.IT

facebook2instagram_logotwitter-iconyoutube
myspacegoogle-plus-iconalastfm2Abbonati al Feed RSS di Vq.it

SOSTIENI VQ.IT

paypal_donate

Save_the_Children

Sondaggio

Qual è stato il concerto che avete preferito tra le 5 date italiane del The Getaway Tour?
 


What's Hot !?

animazione2
Silverlake Conservatory of Music
Fb Page - CoverBands Italiane
banner_coverband_myspace2
collage_army_small
Vq.it remembers kissarmy