Venicequeen.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

Home Testi / Traduzioni Blood Sugar Sex Magik The Power Of Equality (Il Potere Dell'Uguaglianza)

The Power Of Equality (Il Potere Dell'Uguaglianza)

E-mail Stampa PDF
.
Testo
Traduzione

I've got a soul
That can not sleep
At night when something
Just ain't right
Blood red
But without sight
Exploding egos
In the night
Mix like sticks
Of dynamite
Red black or white
This is my fight
Come on courage
Let's be heard
Turn feelings
Into words
American equality
Has always been sour
An attitude
I would like to devour
My name is peace
This is my hour
Can I get
Just a little bit of power

The power of equality
Is not yet what it ought to be
It fills me up like a hollow tree
The power of equality

Right or wrong
My song is strong
You don't like it
Get along
Say what I want
Do what I can
Death to the message
Of the Ku Klux Klan
I don't buy supremacy
Media chief
You menance me
The people you say
Cause all the crime
Wake up motherfucker
And smell the slime
Blackest anger
Whitest fear
Can you hear me
Am I clear
My name is peace
This is my hour
Can I get
Just a little bit of power

The power of equality
Is not yet what it ought to be
It fills me up like a hollow tree
The power of equality

I've got tapes
I've got c.d.'s
I've got my Public Enemy
My lilly white ass
Is tickled pink
When I listen to the music
That makes me think
Not another
Motherfuckin' politician
Doin' nothin' but something
For his own ambition
Never touch
The sound we make
Soul sacred love
Vows that we take
To create straight
What is true
Yo he's with me
And what I do
My name is peace
This is my hour
Can I get
Just a little bit of power

The power of equality
Is not yet what it ought to be
It fills me up like a hollow tree
The power of equality

Madder than a motherfucker
Lick my finger
Can't forget
'Cause the memory lingers
Count 'em off quick
Little Piccadilly sickness
Take me to the hick
Eat my thickness
I've got a welt
From the Bible belt
Dealing with the hand
That I've been dealt
Sitting in the grip
Of a killing fist
Giving up blood
Just to exist
Rub me wrong
And I get pissed
No I can not
Get to this
People in pain
I do not dig it
Change of brain
For Mr. Bigot
Little brother do you hear me
Have a heart oh come get near me
Misery is not my friend
But I'll break before I bend
What I see is insanity
Whatever happened to humanity



Io ho un'anima
che non riesce a dormire
quando di notte qualcosa
gira storto
rosso intenso
ma senza vista
ego esplosi
nella notte
a caso come candelotti
di dinamite
rossi neri o bianchi
è la mia lotta
Avanti coraggio
fatti sentire
traduci i sentimenti
in parole
l'uguaglianza americana
è sempre stata acida
un atteggiamento
che farei a pezzi
pace è il mio nome
questo è il mio momento
posso prendermi
un po' di potere?

Il potere dell'uguaglianza
Non è ancora come dovrebbe essere
Mi riempie come un tronco cavo
Il potere dell'uguaglianza

giusta o sbagliata
la mia canzone è forte
se non ti piace
passa oltre
dico quel che voglio
faccio quel che posso
morte al messaggio
del Ku Klux Klan
non compro supremazia
padroni dei media
mi minacciate
dite che la gente
è causa di tutti i mali
svegliatevi bastardi
annusate il fango
la rabbia più nera
la paura più bianca
mi sentite?
sono chiaro?
pace è il mio nome
questo è il mio momento
posso prendermi
un po' di potere?

Il potere dell'uguaglianza
Non è ancora come dovrebbe essere
Mi riempie come un tronco cavo
Il potere dell'uguaglianza

ho nastri
ho CD
ho i miei Public Enemy
il mio culetto pallido
si diverte un sacco
quando ascolto musica
che mi fa pensare
nient'altro che a
politici bastardi
che non fanno niente ma solo qualcosa
per la propria ambizione
non toccate mai
il suono che produciamo
sacro spirito dell'amore
i voti che prendiamo
per creare subito
ciò che è vero
ehi, lui è con me
e con quel che faccio
pace è il mio nome
questo è il mio momento
posso prendermi
un po' di potere?

Il potere dell'uguaglianza
Non è ancora come dovrebbe essere
Mi riempie come un tronco cavo
Il potere dell'uguaglianza

più folle di un bastardo
mi lecco le dita
non dimentico
perché la memoria vaga
le conto velocemente
ho un po' di nausea da Piccadilly
riportami in provincia
distruggi la mia ottusità
porto il marchio
del bigotto
gioco la mano
che mi è stata data
e sono alle prese
con una stretta mortale
a donar sangue
solo per sopravvivere
trattami male
e io m'incazzo
no, non posso
accettarlo
gente che soffre
non la sopporto
cambio idea
mister bigotto
fratellino ascolta
ti prego vieni qui vicino a me
la miseria non è mia amica
ma mi spezzerò prima di piegarmi
quel che vedo è follia
che cosa è successo all'umanità?


Share Link:
Bookmark Google Yahoo MyWeb Del.icio.us Digg Facebook Myspace Reddit Ma.gnolia Technorati Stumble Upon
 

SEGUI VQ.IT

facebook2instagram_logotwitter-iconyoutube
myspacegoogle-plus-iconalastfm2Abbonati al Feed RSS di Vq.it

SOSTIENI VQ.IT

paypal_donate

Save_the_Children

Sondaggio

Qual è stato il concerto che avete preferito tra le 5 date italiane del The Getaway Tour?
 


What's Hot !?

animazione2
Silverlake Conservatory of Music
Fb Page - CoverBands Italiane
banner_coverband_myspace2
collage_army_small
Vq.it remembers kissarmy