Venicequeen.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

Home Biografie Biografie dei membri passati Biografia di Jack Irons

Biografia di Jack Irons

E-mail Stampa PDF
Jack Irons (Los Angeles, 18 luglio1965)

Di famiglia di origini ebraiche, Irons si formò musicalmente quando studiava alla Fairfax High School. Lì conobbe Hillel Slovak, proveniente da Israele. Entrambi erano appassionati di musica, specie dei Kiss.

Formarono quindi una cover band di questo gruppo, che poi si evolse musicalmente con l'aggiunta di cover di Jimi Hendrix e dei Queen, e anche grazie all'ingresso del chitarrista Johannes, e in seguito di Michael "Flea" Balzary, a cui proprio Slovak aveva insegnato a suonare il basso. Si chiamavano prima Chain Reaction, poi Anthym.

Il nome definitvo con cui poi il gruppo divenne noto a Los Angeles fu What Is This, indicante la commistione di generi che caratterizzava la loro musica (rock, punk, funk, jazz, new wave).


Continuarono a suonare assieme, anche quando sorsero i Red Hot Chili Peppers, di cui Slovak e lo stesso Irons erano componenti originari, insieme a Kiedis e Flea. Dovettero poi, quando ad entrambi i gruppi fu proposto di firmare un contratto discografico, decidere con quale gruppo stare: così optarono per i What Is This.

Slovak rimase con i What Is This fino a quando non preferì riunirsi a Kiedis e Flea, che licenziarono prontamente il chitarrista prima suo sostituto, Jack Sherman. Irons tornò più tardi, e nel frattempo, nell'arco di circa un anno, era uscito il secondo album dei RHCP ("Freaky Styley").

La formazione originaria fu quindi riunita, ma fecero in tempo ad incidere nel 1987 solo un album (fra l'altro severamente censurato dalla casa discografica), "The Uplift Mofo Party Plan". Infatti non passò molto tempo, e un anno dopo Hillel Slovak morì per overdose. Lasciò il gruppo dicendo «io non posso stare in un cazzo di gruppo che può uccidere i miei amici». Lo shock fu grande per tutti e quattro i Red Hot, specie per Irons, che non aveva mai ben visto gli eccessi degli altri componenti. Lasciò pertanto i Red Hot, che dopo un periodo di crisi si ripresero. Irons e Slovak furono sostituiti dapprima da D.H. Peligro e DeWayne McKnight, e nel 1989 da Chad Smith e John Frusciante.

Superato con fatica lo shock per la perdita dell'amico, Irons proseguì per la sua strada. Così cominciò a suonare la batteria in vari gruppi, soprattutto i Pearl Jam.

Nel 2004 ha prodotto il suo primo album solista, "Attention Dimension", a cui hanno collaborato componenti dei Pearl Jam e dei Red Hot Chili Peppers.

Fonte: Wikipedia

Share Link:
Bookmark Google Yahoo MyWeb Del.icio.us Digg Facebook Myspace Reddit Ma.gnolia Technorati Stumble Upon
 

SEGUI VQ.IT

facebook2instagram_logotwitter-iconyoutube
myspacegoogle-plus-iconalastfm2Abbonati al Feed RSS di Vq.it

SOSTIENI VQ.IT

paypal_donate

Save_the_Children

Sondaggio

Qual è stato il concerto che avete preferito tra le 5 date italiane del The Getaway Tour?
 


What's Hot !?

animazione2
Silverlake Conservatory of Music
Fb Page - CoverBands Italiane
banner_coverband_myspace2
collage_army_small
Vq.it remembers kissarmy